Casa del Jazz Reloaded

Casa del Jazz
Viale di Porta Ardeatina 55
Roma RM
da Mercoledì, 01 Luglio, 2020 a Domenica, 27 Settembre, 2020

La Fondazione Musica per Roma riparte con una stagione estiva concepita ad hoc per Villa Osio.

Proseguono per tutto settembre i concerti di Casa del Jazz Reloaded nel palco all’aperto di Villa Osio.
Concerto molto atteso dello speaker radiofonico, cantante, musicista, compositore, talent scout Nick The Nightfly (11 settembre).
Un concerto-festa per celebrare i 90 anni di uno dei più grandi musicisti jazz italiani di sempre: Dino Piana (12 settembre). Ritorna Jammin’ (dal 13 al 16 settembre) la rassegna del Saint Louis College of Music giunta alla diciottesima edizione e dedicata ad artisti emergenti e alla scoperta di nuovi talenti in ogni ambito musicale. In programma l’ensemble formato da talentuosi musicisti ​Saint Louis D.O.C. con Special Guest Michele Papadia & Serena Brancale (13 settembre), Guido della Gatta Quartet con special guest Guanluca Petrella (14 settembre), di nuovo il Saint Louis D.O.C. con Special Guest Saturnino (15 settembre) e per finire in bellezza il quartetto dei maestri Pierpaolo Principato alle tastiere, Maurizio Giammarco al sassofono e Fabrizio Sferra alla batteria capitanati dal bassista Fabrizio Cucco (16 settembre). Lo spettacolo conclusivo del tour estivo dello scrittore e poeta Guido Catalano che presenta il reading E adesso basta poesie d’amore, e diamoci dentro (18 settembre). Ralph Towner, un innovatore del moderno paesaggio musicale, considerato uno dei migliori chitarristi di sempre (20 settembre).

E ancora concerti fino a fine mese con l’omaggio a Jacovitti “Jac in Jazz” del Francesca Tandoi Quartet con il chitarrista Daniele Cordisco e special guest Max Ionata, il gruppo del trombonista Marcello Rosa protagonista storico del Jazz in Italia, anche compositore, autore e conduttore di programmi radiotelevisivi e divulgatore (23 settembre), il trio del chitarrista, tastierista e compositore americano Kurt Rosenwinkel Standards Trio con Dario Deidda al basso e Gregory Hutchinson alla batteria (24 settembre), il concerto finale nell’ambito del progetto “Orchestra aperta, la conduzione chironomica”, progetto originale della Fondazione Musica per Roma che ha selezionato 9 giovani musicisti Under 35 diretti dal Maestro Paolo Damiani (25 settembre).

 

Il programma potrebbe subire variazioni

Ingresso: 

Costi indicati in ogni spettacolo

Attenzione:
Il biglietto acquistato va stampato a casa o scaricato su uno smartphone per la lettura con i dispositivi di controllo accessi.

Non è possibile ristampare il biglietto in loco.

Obbligo di consegna del modulo opportunamente compilato, a seconda del tipo di acquisto effettuato, se posti per congiunti o posti singoli (quindi distanziati).

Modulo per posti congiunti
Modulo per posti singoli

Informazioni per l’accesso alla Casa del Jazz

Prenotazione: 

Obbligatoria

A cura di: 
Fondazione Musica per Roma
Note: 

Accessibilità per disabili: SI

Telefono: 
0680241281

Nessun appuntamento in corso