Di là dal fiume

GRATUITO
Vari luoghi
Roma RM
da Domenica, 23 Agosto, 2020 a Domenica, 06 Settembre, 2020

tutti i sabati e le domeniche

  • Al di là del fiume

Terza edizione del festival itinerante con "esperienze culturali" insolite.

Torna il festival curato dall’Associazione Culturale Teatroinscatola, con il suo programma gratuito in vari luoghi ogni volta differenti del XII Municipio di Roma, tra Porta Portese e il suo mercato domenicale, Ponte Testaccio, e con deviazioni verso Trastevere e Piazza Sonnino.

In questi anni il festival ha portato straordinari artisti legati al mondo della sperimentazione, come Nanni Balestrini, Antonello Neri, Mike Cooper, Alvin Curran, Carlo Quartucci, Pippo Di Marca su autobus, battelli, piscine, stazioni dei treni, gallerie d’arte, studi d’artista, centri sportivi, mercati o semplici caffetterie. Tutto questo, nell’idea di fondo che il riuso di strade, piazze e aree della città mediante l’interazione con le arti può creare inediti luoghi di relazione, esaltando il carattere stesso di questi interventi, fondati sul temporaneo, sull’effimero, sull’elemento programmaticamente limitato nel tempo e nello spazio.

Il festival, giunto alla sua terza edizione, rende omaggio all’artista e fotografo Franco Vaccari (alla sua opera presentata alla Biennale d’arte di Venezia del 1972: Esposizione in tempo reale N. 4. Lascia sulle pareti una traccia fotografica del tuo passaggio). Sua è l’immagine in bianco e nero del poster, quei mosaici di volti sul muro della Biennale sono improvvisamente diventati attuali e familiari: rimandano alle videochiamate, alle videolezioni, alle videoconferenze.

La proposta del festival, che spazia tra teatro, poesia, installazioni sonore, proiezioni, passeggiate culturali e biciclettate lungo il Tevere, si articola in momenti, scanditi da luoghi/itinerari.

Il progetto è vincitore dell'Avviso Pubblico Estate Romana 2020-2021-2022

 

Il programma potrebbe subire variazioni

Ingresso: 

ingresso fino ad esaurimento posti

Prenotazione: 

Passeggiate e biciclettata con prenotazione obbligatoria: 3405573255

A cura di: 
Teatro in scatola
Note: 

Accessibilità disabili: SI

Telefono: 
3405573255

Nessun appuntamento in corso