Vincent Peirani, Serena Fisseau - Residenza d'Artista

Casa del Jazz
Viale di Porta Ardeatina, 55
RM
Domenica, 6 Settembre, 2020 10:30

Ore 10:30 Parco: produzione per bambini
Ore 12:00 Parco: concerto Vincent Peirani e Serena Fisseau
Ore 17:00 Sala Concerti: Proiezione docufilm ‘Una striscia di terra feconda’
Ore 21:00 Casa del Jazz: musica

  • Vincent Peirani e  Serena Fisseau

Appuntamenti per bambini e concerto serale.

PROGRAMMA:
Ore 10:30 Parco
‘Dinosauri, voci leggere, colori e… storie nate per cantare’ produzione per bambini, a cura di Tullio Visioli e Chloé Roquefeuil in collaborazione con IJVAS - Il jazz va a scuola
Produzione originale
 
Ore 12:00 Parco
VINCENT PEIRANI fisarmonica/SERENA FISSEAU voce
Prima nazionale
Oggi in Francia si parla molto di Vincent Peirani. Solista assai ricercato (da Youn Sun Nah a Roberto Alagna passando per Daniel Humair o Michel Portal), è anche leader di importanti progetti jazz, come lo spettacolare quintetto "Living Being ". Ma con l’eccellente cantante Serena Fisseau, specialista in ninne nanne e filastrocche e creatrice di spettacoli e libri appositamente pensati per i più piccoli, scopriamo un nuovo aspetto del suo universo: Peirani e i bambini!
Prima nazionale
 
Ore 17:00 Sala Concerti
Proiezione docufilm ‘Una striscia di terra feconda’ in collaborazione con RUFA - Rome University of Fine Arts regia di Arianna Sciancalepore e Daniele Cimaglia
Produzione originale

Ore 21:00 Casa del Jazz
-
Residenza 2020Continuum & Singularity’: Joachim Florent, Anaïs Drago, Livio Bartolo, Francesco Fiorenzani, Francesca Remigi.

La Residenza D’Artista, progettata insieme all’Institut Français Italia – Ambasciata di Francia in Italia, SIAE, AJC, MIDJ (Associazione nazionale musicisti jazz), rappresenta uno dei pilastri del festival. Nasce per sostenere l’incontro tra artisti di diversa provenienza, in progetti originali da proporre sulla scena internazionale. La residenza, diretta dal contrabbassista e compositore Joachim Florent, è riservata a quattro musicisti scelti tramite bando nazionale emanato da Midj. I cinque musicisti scriveranno nuove composizioni pensate ad hoc per questo intrigante organico.
Produzione originale in collaborazione con l’Institut Français Italia, Ambasciata di Francia Midj, Siae
Con:
contrabbasso - Joachim Florent
violino - Anaïs Drago
chitarra - Livio Bartolo
chitarra - Francesco Fiorenzani
batteria - Francesca Remigi

- Gianluca Petrella Trio
Tre strumenti acustici dal timbro chiaramente diverso, e sorprendenti incursioni nell’elettronica. Un progetto originale atipico in un gioco di equilibri tra melodia, ritmo, armonia ed elettronica. La voglia e la curiosità dei musicisti di esplorare con leggerezza territori musicali diversi nei quali potersi soffermare e insieme riprendere un nuovo percorso da seguire, lasciando che la musica possa determinarne il tragitto. La sintonia e l’interplay fra i tre è totale. Il concerto è realizzato in collaborazione con Puglia Sounds.
Con:
trombone - Gianluca Petrella
sax - Thomas De Pourquery
vibrafono - Pasquale Mirra

 

Il programma potrebbe subire variazioni.

Ingresso: 

€ 5,00 (Vincent Peirani e Serena Fissau)
€ 10,00 (Residenza d'artista)

A cura di: 
Fondazione Musica per Roma
Note: 

Accessibilità per disabili: SI