Scopri con noi! - Dall’Egitto al Medioevo

GRATUITO
Museo Barracco
Corso Vittorio Emanuele, 166
Roma RM
Manifestazione: 
Domenica, 1 Novembre, 2020 11:00
  • Scopri con noi! - Dall’Egitto al Medioevo

Un viaggio artistico tra le antiche civiltà del Mediterraneo.

Visita guidata per famiglie con bambini e ragazzi da 6 a 14 anni.

L’arte diventa un “affare… di famiglia” con SCOPRI CON NOI! iniziative specifiche per esplorare insieme, bambini e adulti, in modo creativo e divertente le meraviglie dei nostri Musei e del nostro patrimonio.

Dall’Egitto al Medioevo. Un viaggio artistico tra le antiche civiltà del Mediterraneo
Cenni storici sull’edificio che ospita la collezione, Palazzo Regis (Le Roy) detto “la Farnesina ai Baullari”; cenni storici sulla figura del Conte Giovanni Barracco e sulla formazione della  collezione, compresi i criteri cui è ispirata; questa parte della spiegazione avviene di norma nel cortile, dove è possibile illustrare le caratteristiche architettoniche del palazzo e parlare di Barracco, prendendo spunto dalla lapide in suo onore qui apposta. La visita generale del museo riguarda le Sale espositive poste al primo piano, in cui sono esposti reperti egizi, sumeri, babilonesi, assiri, ciprioti, fenici, etruschi e le Sale espositive poste al secondo piano, in cui sono  esposti reperti greci, romani e alto-medievali. Le opere d’arte esposte serviranno per affrontare temi storici riguardanti le diverse civiltà e per mettere a confronto modi diversi di trattare stessi argomenti, come, ad esempio, la rappresentazione del potere, la religione, la guerra. Si affronterà anche il concetto di originale e di copia e di come fossero percepiti nel mondo classico.

 

Il programma potrebbe subire variazioni

Telefono: 
060608
Ingresso: 

tutto gratuito: visita e ingresso al museo.

Prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00)

Massimo 10 partecipanti

Consulta la pagina AVVISI per tutte le informazioni sulle modalità di ingresso al museo.

A cura di: 
Sovrintendenza Capitolina, Zètema Progetto cultura