Performance Corpomemory di AIEP

GRATUITO
Ex Istituto Luce
Piazza di Cinecittà, 11
Roma RM
Manifestazione: 
Venerdì, 25 Settembre, 2020 10:00

Ore 10:00 Talk
Ore 15:00 Docufilm
Ore 16:30 Talk
Ore 18:00 Performance Corpomemory di AIEP

  • Performance Corpomemory di AIEP

Talk, docufilm, performance.

Ore 10:00
Talk condotto da Carlo Infante
Intervengono (anche in video), tra gli altri: Valentina Valentini, Ferruccio Marotti e Luca Ruzza dell’Università di Roma-La Sapienza, Francesco Antinucci del CNR, Luigi Cinque (musicista ed esperto di nuove tecnologie), Carlo Massarini (autore-conduttore televisivo, esperto di musica e nuove tecnologie), Bruno Pellegrini di amministratore unico Georadio-Loquis, Mauro Silani- Collettivo Oxford, Emanuele Bevilacqua, presidente Teatro di Roma, Adriano Desantis, direttore della Scuola Nazionale di Cinema del Centro Sperimentale di Cinematografia, Serafino Murri, esperto di Estetica dei nuovi media, Enrico Menduni di Università Mercatorum, Umberto Croppi, presidente della Quadriennale.

Ore 15:00 Sala Rossa
Docufilm Più della vita di Raffaella Rivi sull’esperienza di Michele Sambin (75′)
Un film che che racconta in una dimensione intima e concreta, quattro decenni del percorso artistico di Michele Sambin, pioniere della videoarte e del performing media, ideatore di performances, spettacoli teatrali, opere pittoriche e partiture sonore.

Ore 16:30 Terrazza
Talk. Intervengono: Michele Sambin, Raffaella Rivi, Cuocolo-Bosetti, Consuelo Ciatti, Francesca Fini e altri protagonisti già in programma nella mattinata.

Ore 18:00 Sala Rossa
Performance Corpomemory di AIEP
La dimostrazione di lavoro si concentra sul ruolo dello smartphone nella sua funzione di raccogliere dati e “costruire” memoria (immagini, suoni, testi, transazioni, mappe emotive e geografiche) capace di irradiare informazioni che possono scandire un’azione. Il dispositivo diviene estensione del corpo, ne registra i movimenti, li traduce in bit, impartendovi allo stesso tempo istruzioni e prescrizioni. Il corpo performativo ne rileva gli input, indossando smartphone connessi in un cloud wi fi predisposto che permette di interpretare il feedback dei partecipanti, traducendo i bit in un flusso di memoria condivisa che pervade la coreografia.

 

 

Il programma potrebbe subire variazioni

Telefono: 
3393669717
Ingresso: 

accesso libero contingentato sino ad esaurimento posti (50 posti)

Prenotazione: 

obbligatoria tramite info@urbanexperience.it, oppure whatsapp: 3358384927.

A cura di: 
Associazione Urban Experience
Note: 

Accessibilità per disabili: SI