L’Eco-Festival della Sostenibilità

GRATUITO
Euroma2
Viale dell'Oceano Pacifico, 83
Roma RM
da Sabato, 26 Settembre, 2020 a Domenica, 27 Settembre, 2020

dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle ore 15:30 alle 20:30 circa

 

  • Fai la differenza, c'è... il Festival della Sostenibilità

Laboratori sul riciclo.

Contemporaneamente alla presenza delle opere partecipanti a Contesteco e alle proposte di tanti artisti del riciclo creativo in Contesteco Exhibition, vengono presentate idee, soluzioni, aziende, organizzazioni e realtà del territorio legate al mondo della filosofia e della cultura sostenibile; Federazioni e Associazioni che raggruppano e rappresentano il meglio del settore delle rinnovabili, del riciclo e dell’artigianato sostenibile.

Partendo dagli espositori artisti o appassionati dell’arte del riciclo, passando per gli artigiani e le startup che, attraverso spazi dedicati, possono farsi conoscere dal largo pubblico e coinvolgerlo nelle loro attività con l’organizzazione di laboratori, atelier e workshop che evidenziano i plus delle diverse realtà legate alla sostenibilità, in un’ottica rivolta al riciclo e al riuso. Ecco così che i grandi boulevard al coperto del Centro Commerciale Euroma2 danno spazio ai Fab/Lab Point della Sostenibilità.

I FAB/LAB POINT DELLA SOSTENIBILITÀ
In queste trascorse stagioni abbiamo creato molte occasioni di incontro con giovani artisti che si esprimono utilizzando oggetti di scarto, direttamente attraverso i canali social network e indirettamente relazionandoci con Associazioni e Circoli che li ospitano.

CICO RICICLO, in modo divertente, svolge dei veri e propri test, per capire quanto sia necessario e urgente strutturare un progetto pedagogico che, prendendo spunto dal celebre fisico Fritjof Capra, svolga un’attività di “alfabetizzazione sui contenuti della sostenibilità”.

CICO RICICLO, che si confronta con il largo pubblico del Centro Commerciale Euroma2, “sarà una grande fucina di contenuti e immagini”, che - utilizzati per arricchire i canali web & social - vengono posti a disposizione delle Istituzioni che li vorranno raccogliere e studiare.
Attraverso l’interazione tra CICO RICICLO e i visitatori, possiamo ottenere, in forma di riprese e registrazioni, tante immagini ludiche e divertenti, tante notizie e informazioni, tante interviste e opinioni, da “cucinare” per un format web & social veloce, divertente e tuttavia significativo.
Infine CICO RICICLO conduce un Recycle tg web in cui dà solo NOTIZIE BUONE che, attraverso l’intrattenimento green & educational, lo storytelling che pone al centro le persone, parleranno di sostenibilità.

CICLO RICICLO coinvolge il pubblico con:
- MISSIONE RICICLO per controllare se e come viene effettuata la raccolta differenziata. Laddove scoprisse delle “disattenzioni” effettua una piccola lezione di educazione al riciclo coinvolgendo bambini e adulti. - RICICLO, CHE FORTUNA, con la scusa di dare un omaggio “riciclato” fa delle domande sulla raccolta differenziata, sul riciclo e sugli imballaggi per capire quanto le persone ne sanno.
- QUELLI DELL’AGENDA 2030, dove si vogliono evidenziare testimonianze di artisti, imprenditori o semplici cittadini che, affrontano le cose della quotidianità diversamente dagli altri e sono in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030.

Con CICO RICICLO, conduttore/presentattore che fa da trait d’union tra i diversi momenti, il format/incontro standard QUELLI DELL’AGENDA 2030 prevede:
- la presenza di GUIDO LANCI che illustra come progettare una recycled car partendo dalla scelta degli oggetti/rifiuti/risorse che si vogliono recuperare: imprimere l’idea su carta - alla Leonardo da Vinci - e definire meglio il suo design, creando un eventuale 3d digitale o una proposta in scala 1:10; illustrare qual è il rapporto tra il manufatto e design e sicurezza; immaginare la propulsione a energia pulita e rinnovabile; la sicurezza dell’equipaggio; stato di Life Cycle Assessment - LCA per valutare l’impatto di un prodotto sull’ambiente durante il suo ciclo di vita: che fine fanno le recycled car costruite?
- la presenza di SALVATORE MAGRI e/o di suoi compagni di viaggio consente invece di scoprire e conoscere lo stato di salute del mare e degli oceani; racconta con immagini i risultati della ricerca di scienziati e sportivi sulle micro e nano plastiche disseminate in mare: da dove provengono e quali sono le soluzioni per debellarle? Quali effetti hanno sulla catena alimentare? Cos’è il Pacific Trash Vortex, il sesto continente del mondo? Acqua bene prezioso… in che modo tutelarla?
- la presenza dell’artista/artigiano ALESSANDRO CIAFARDINI di OFFICINA MOVE che fa toccare con mano come riportare a nuova vita oggetti che hanno perso l’utilità per cui sono nati e immaginare come possa diventare utile per una recycled car attraverso il recupero artigianale; creare valore attraverso il recupero e il riuso; recycled car o opera d’arte e di design? Da cosa rinasce cosa: le opere di Alessandro Ciafardini e il loro significato.

E ancora interviste ad autori, esperti del settore, geologi e climatologi tra cui vogliamo indicare il Prof. Luca Fiorani (Presidente Assoc.ne EcOne e Dirigente ENEA) che ci illustra i cambiamenti climatici in atto; Mauro Spagnolo (direttore di Rinnovabili.it e consulente RAI per l’Ambiente); l’Expedition Leader di Artic Sail Nanni Acquarone che ci racconta le spedizioni e la ricerca scientifica in Artico; il Team del progetto #NoViolenza2.0 che si pone l’obiettivo di recuperare con i giovani i valori e la cultura universale del rispetto reciproco per contrastare la violenza di genere; il Team del progetto #liberailfuturo che opera nelle scuole
secondarie di 1° Grado e in molti Centri di Aggregazione Sociale Giovanile per contrastare la povertà educativa e, per concludere, le testimonianze di operatori e responsabili dei Consorzi Nazionali di Filiera per il recupero degli imballaggi o delle Associazioni rappresentanti le Imprese del Settore Riciclo.

Programma:
Fab/Lab “Message in a box”
dalle ore 10:30 alle 13:30 - dalle ore 15:30 alle 18:30 circa
Uno dei punti intrattenimento è una struttura “videobox” dove bambini, ragazzi e adulti possono  esprimere pensieri, opinioni, idee o porre domande proprio sui contenuti della sviluppo sostenibile e sulla tutela dell’ambiente. Il tempo a disposizione per ogni messaggio è di 3 minuti. Tutti i video/messaggi vengono montati in un’unica clip - sottotitolati in inglese - che viene spedita a Greta Thunberg, con una cover che prevede l’egida di Roma Capitale e di Romarama. Inoltre i video/massaggi diventano una grande “installazione multimediale” che sarà realizzata per il Festival del 2021.

Fab/Lab dello storytelling
dalle ore 10:30 alle 13:30 - dalle ore 15:30 alle 18:30 circa
Artisti, artigiani, imprenditori delle start up si confrontano e possono parlare della loro idea di innovazione, di economia circolare e di sviluppo sostenibile, di salute e benessere, di qualità della vita, si raccontano al microfono di giornalisti e rispondono alle domande del pubblico; in questo spazio Cico Riciclo gestirà il suo Recycle Tg Web delle buone notizie.

Fab/Lab del riciclo creativo e itinerante
dalle ore 10:30 alle 13:30 - dalle ore 15:30 alle 18:30 circa
In ogni spazio dedicato agli artigiani/artisti, si svolgono - nel rispetto di un palinsesto ben definito - dei laboratori e degli atelier di riciclo creativo, che guidano il pubblico alla scoperta dei segreti del riciclo artigianale e artistico.
Tanti gli artisti e gli artigiani del riciclo e le start up innovative provenienti da tutta Italia che si porranno a disposizione di questi diversi spazi d’intrattenimento green/educational.

Il programma potrebbe subire variazioni

Ingresso: 

Gallerie Piano 0 e Piano 1

gratuito con prenotazione obbligatoria.

Telefono: 06 41735010 -334 6772115 o mail
Note: 

Accessibilità per disabili: SI

PORTAMI QUI: Euroma2 - Municipio IX