I <3 ALICE <3 I - A girl is a half - Formed thing

GRATUITO
ONLINE
Teatro Belli
Roma RM
Mercoledì, 11 Novembre, 2020 18:00

Eventi in streaming su piattaforma dedicata

Proiezioni in streaming.

CICLO TREND LIVE

Riprese video effettuate da Balloons Production

 

Ore 18.00

I <3 ALICE <3 I

di Amy Conroy

traduzione Natalia di Giammarco

con Ludovica Modugno e Paila Pavese

mise en espace a cura di Elena Sbardella

 

Due donne. Alice e... Alice. Alice Slattery e Alice Kinsella. Sono cresciute insieme. Si sono perse e dopo vent'anni riabbracciate. La loro è una vera storia d'amore. Scopriremo queste due vitali e stralunate settantenni alle prese con un temerario coming out. Le attrici Ludovica Modugno e Paila Pavese, per la prima volta insieme sul palcoscenico, saranno le protagoniste di questa mise en espace diretta da Elena Sbardella. Il testo della Conroy è una breve e coinvolgente tragicommedia: un atto unico in cui sono sapientemente alternati momenti di deliziosa comicità e delicatissime sospensioni drammatiche.

 

ore 21.00

 A GIRL IS A HALF-FORMED THING

di Eimar McBride

traduzione Natalia di Giammarco

con Elena Arvigo

a cura di Giuliano Scarpinato e Elena Arvigo

 

Lo spettacolo ci parla con un linguaggio diretto - a tratti persino disturbante - del travaglio relazionale tra una giovane donna e suo fratello, facendo originale uso di una scrittura in flusso di coscienza priva però di astrazioni od orpelli poetici ma invece quanto mai manuale e pratica. Spietato e oggettivo come una sventurata radiografia, il testo spinge l’intimità – disordinatissima, sconcertante ma profondamente sensibile – di una protagonista sempre più in discesa dentro quel guscio elettrico di una metropoli che non è sfondo, ma concede il diritto, a un urlo screanzato. Il “rumore” è quello di una persona non ancora compiuta, ma sformata, scomoda nel suo essere, direttamente o indirettamente, reietta. Un apparecchio difettoso.

Telefono: 
065894875
Ingresso: 

gratuito. Si può prenotare inviando un'email all'indirizzo botteghino@teatrobelli.it, da cui verrà poi inviato un link univoco che consentirà l'accesso alla visione dello spettacolo.

A cura di: 
Teatro Belli di Antonio Salines srl